RIVEDI IL NIEDERSTÄTTER ONLIFE EVENT

Webinar - Il mercato delle costruzioni ai tempi del Coronavirus

Il mondo delle costruzioni è stato profondamente mutato – come molti altri settori lavorativi, economici e sociali – dalla pandemia da Coronavirus.
Cambiamenti che inevitabilmente si riflettono anche sul modo di vivere gli spazi, e quindi sulle nuove richieste del mercato in tutte le tipologie edilizie: residenziale, commerciale, direzionale e industriale.

È stata proprio questo il tema al centro del Niederstätter Onlife Event organizzato insieme a Ance Verona. Un appuntamento nel quale si sono analizzati i nuovi trend, le richieste del mercato, ma anche le nuove tecnologie e gli incentivi che permettono al settore di ripartire.

Dopo i saluti di Maria Niederstätter, fondatrice e membro del consiglio d’amministrazione Niederstätter, l’evento è iniziato con l’analisi puntuale dei nuovi trend del settore da parte di Donatella Bollani, giornalista e architetto: le nuove soluzioni abitative, cosa si cerca oggi quando si sceglie una casa e come cambiano gli spazi di lavoro. Informa per esempio che “avere oggi in un centro urbano uno spazio esterno vivibile che sia un balcone o una loggia sta diventando un plus per anche la vendita e collocamento dell’immobile molto importante”.

A seguire Andrea Allegri, vicepresidente di Ance Verona, ha affrontato la questione della ripartenza post lockdown, facendo un focus sull’importanza della salubrità degli edifici, caratteristica sempre più centrale in questo determinato periodo. Ha parlato anche del “Progetto CQ – Costruire in Qualità”: “L’obiettivo del progetto CQ è quello di creare una filiera di costruzioni dove tutti abbiano delle competenze ben chiare e ben precise in modo da evitare già in fase di progettazione tutto quello che può essere un problema in fase di realizzazione.”

La parola è passata poi a Emanuele Piatti, consulente per i clienti Niederstätter, che ha presentato LiDAT, l’innovativo sistema di controllo remoto dei cantieri, un servizio smart con il quale si può monitorare il funzionamento delle gru in un cantiere direttamente online, quindi da pc, smartphone o tablet. Tramite questo strumento il cliente può “accedere e andare a visualizzare le funzioni attuali della macchine.”

A portare «l’esperienza sul campo» è stato Gianni Botteon, project manager di Webuild (nota ai più con il suo vecchio nome Salini Impregilo), che ha raccontato il punto di vista di chi ha dovuto affrontare la crisi da Coronavirus avendo cantieri aperti in tutta Italia – e in tutto il mondo. Secondo lui “ci troveremo di fronte nel prossimo futuro ad una grande conversione degli spazi. Si ridurranno i posti di lavoro tradizionali a favore di spazi per il coworking.”

Michele Cicala, coordinatore Gruppo Innovazione Ance Giovani ha poi portato esempi pratici e presentato nuovi orizzonti tecnologici del settore, concentrandosi su materiali e tecniche costruttive.

Infine Florian Schwienbacher, consulente in materia di finanza aziendale di Niederstätter ha concluso l’evento spiegando l’interessante (e molto attuale) questione delle agevolazioni fiscali per i macchinari 4.0, affrontando nel dettaglio cos’è cambiato dall’iperammortamento ai nuovi crediti d’imposta.
 

Per domande e informazioni

Ci contatti!

Saremo lieti di darle ulteriori informazioni e di rispondere alle Sue domande. Ci scriva, La contatteremo prontamente!
 
 
continua
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invii la Sua richiesta

Referenze, novità, cultura

Il mondo di Niederstätter

 
 
magazine
Tenetevi sempre aggiornati con la nostra newsletter!
info & news
 
 
 
iscrizione
 
 
 
chat
Consulenza
Consulenza sulle attrezzature per cantieri e sull'utilizzo delle macchine edili
formulario
settings
Ricambi
Ricambi per tanti marchi di macchinari e attrezzature
Invio richiesta
hammer
Servizio riparazione
T +39 0471 061121
Whatsapp +39 349 982 1778
E SERVICE@NIEDERSTAETTER.IT
formulario
Contatto diretto
Tutti i contatti
Contatti
  • De
  • Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.