Servizio gru efficiente e sicuro

Platea record Ospedale Galeazzi Milano

34.000 m³ di calcestruzzo per la più grande piastra di fondazione d'Europa - il servizio gru Niederstätter gioca un ruolo importante.
Sull'ex sito di Expo a Milano è in costruzione una clinica dalle dimensioni impressionanti: un committente privato, l'istituto ortopedico Galeazzi, sta costruendo un edificio di 16 piani e una superficie complessiva di 150.000 m². Questo fine settimana (da venerdì 24 a lunedì 27 maggio 2019) sarà realizzata la più grande platea d'Europa in un unico getto.

34.000 m³ di calcestruzzo per la platea più grande d'Europa
I preparativi per la platea sono in pieno sviluppo. Oggi (24.05.2019) cominciano i lavori di pompaggio che dureranno quattro giorni, fino a lunedì. Un ruolo importante nella costruzione se lo giocano le tre grandi gru a torre di Niederstätter. Nel corso del recupero dell'ex sito di Expo, un committente privato sta investendo circa 250 milioni di euro nella costruzione di una nuova clinica che ospiterà circa 600 posti letto e 650 medici. L'edificio raggiungerà un'altezza di 90 metri. Il tutto appoggiato sulle fondamenta più grandi e a getto unico mai realizzate in Europa: l'impresa di costruzione incaricata della realizzazione di questo grande progetto è la Edile Engineering & Construction Spa, che realizzerà una lastra di cemento dalle dimensioni enormi. Da oggi, venerdì, il 24 maggio 2019, e per i prossimi quattro giorni un totale di 34.000 m³ di calcestruzzo fluirà continuamente all'interno dello scavo. Otto impianti di produzione del calcestruzzo e 200 camion di trasporto sono coinvolti in questo progetto. La decisione di costruire questa grande piastra di cemento è stata presa dopo un'attenta analisi di costi e benefici. Così, la società di costruzioni, calcolando il cedimento dell'intero edificio, ha risparmiato innumerevoli micropali.
 
 
Il servizio gru Niederstätter gioca un ruolo fondamentale
La Niederstätter Spa di Bolzano fornirà un totale di sei gru a torre per il progetto di costruzione: tre di queste sono gru a rotazione in alto della classe MT 250 e 280 (capacità di carico fino a 12 tonnellate) e sono già state installate sul cantiere. Attualmente raggiungono un'altezza di circa 60 metri, ma cresceranno con l'edificio e raggiungeranno un'altezza finale di 115 metri. Durante l'estate saranno montate altre tre gru. "Le richieste della società di costruzioni erano chiare", spiega il direttore del reparto gru Manuel Niederstätter, "la migliore qualità delle attrezzature di sollevamento è un prerequisito. Tutto quanto seguito da un servizio d'assistenza di prima classe. Siamo preparati in maniera ottimale per vincere sfide di questo calibro, grazie al nostro team di esperti tecnici, forti di una comprovata esperienza. Siamo preparati per fornire tutti i servizi, dalla consulenza sull'uso efficiente e sicuro della macchina, all'assemblaggio, alla formazione e all'assistenza tecnica. Per questo, non abbiamo avuto riserve circa l'accettazione dei severi requisiti imposti dalla ditta di costruzione. La società di costruzione Edile Engineering & Construction Spa ha elevate esigenze in materia di attrezzature e servizi di sollevamento e che noi di Niederstätter condividiamo a pieno. A Milano siamo fornitori di alcuni dei più grandi cantieri edili della città e ci siamo costruiti una bella reputazione."

Per gli appassionati di tecnica: I dati delle gru:
Nel cantiere Galeazzi verranno montate sei gru Liebherr, di cui tre si trovano già sul posto. Tutte tre hanno una portata massima di 12 tonnellate e un'altezza sottogancio di ca. 60 m. Dopo tre interventi di telescopaggio raggiungeranno le seguenti altezze finali: 
Per l'estate è previsto il montaggio di altre tre gru, due Liebherr 154 EC-HM e una Liebherr 112 EC-B.

Qualche dato interessante relativo alla platea dei record:
  • 9.500 m² di superficie
  • 3,6 m spessore
  • 34.000 metri cubi
  • 80.000 tonnellate
  • 100 ore di getto continuativo
  • 8 impianti
  • 6 autopompe (+2 di scorta)
  • 100 autobetoniere
  • 240 persone coinvolte

Crediti fotografici: 
Edile Engineering Spa
Visualdron (San Donato Milanese)

Per domande e informazioni

Ci contatti!

Saremo lieti di darle ulteriori informazioni e di rispondere alle Sue domande. Ci scriva, La contatteremo prontamente!
 
 
continua
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invii la Sua richiesta

Referenze, novità, cultura

Il mondo di Niederstätter

 
 
magazine
Tenetevi sempre aggiornati con la nostra newsletter!
info & news
 
 
 
iscrizione
 
 
 
chat
Consulenza
Consulenza sulle attrezzature per cantieri e sull'utilizzo delle macchine edili
formulario
settings
Ricambi
Ricambi per tanti marchi di macchinari e attrezzature
Invio richiesta
hammer
Servizio riparazione
T +39 0471 061121
Whatsapp +39 349 982 1778
E SERVICE@NIEDERSTAETTER.IT
formulario
Contatto diretto
Tutti i contatti
Contatti
  • De
  • Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.