Niederstätter surPrize 2019

Ilinastroe vince il „Niederstätter surPrize 2019“

Per la diciottesima volta si è alzato il sipario sul Concorso Europeo di Teatro d’Arte varia "Niederstätter surPrize" al Carambolage di Bolzano.
Dal 6 all’8 novembre, nove artisti e gruppi provenienti da nove paesi diversi si sono dati battaglia per conquistare il favore degli spettatori ed aggiudicarsi gli ambiti trofei con i relativi premi in denaro.
 
Mercoledì ha inaugurato il concorso il duo Lucchettino. Con atti folli e commedia visiva i due italiani hanno riscaldato il pubblico. Poi è stata la volta dell'artista belga Elsa Couvreur. Ha parlato con una segreteria telefonica automatica gettando un’occhiata sulle nuove tecnologie con il suo mix di danza, teatro e pantomima. In seguito, il duo svizzero inmot!on ha stupito con uno spettacolare show di yo-yo, effetti visivi a LED e tanta azione.
 
La seconda serata di gara ha preso il via con Olli Hauenstein & Eric Gadient. Lo svizzero Olli Hauenstein è un clown, l'americano Eric Gadient un attore di talento con sindrome di Down. Insieme hanno creato un'incantevole commedia con la loro "Sindrome dei clown". Il mago Jisoo Park dalla Corea del Sud ha regalato momenti magici. Durante il suo spettacolo non una parola si è formata sulle sue labbra, ma si capiva che l’artista aveva un mondo intero da esprimere. Il gruppo di quattro artisti Ilinastroe dall'Ucraina ha presentato un teatro di movimento mozzafiato in cui i pensieri e i sentimenti più intimi sono stati esplicitati e presentati fisicamente.
 
Venerdì è stata la volta del multitalento russo Denis Klopov. Klopov, nel suo varietà, ha dato vita ad emozioni fatte di giocoleria, sega e arpa di vetro. Poi è stata la volta del duo tedesco-francese di pantomima Bodecker & Neander. Hanno presentato un teatro ispirato al cinema muto pieno di magia, con umorismo e illusioni ottiche. L'ultima performance è stata eseguita da Bruno Bieri. L'artista svizzero ha convinto con la sua musica accattivante sull’handpan, con canzoni senza parole, pensieri in quattro lingue e contesti sorprendenti.
 
Come prevede il regolamento del concorso, tutti gli spettacoli dovevano essere muti o plurilingui. La comprensione senza confini è un'importante caratteristica di questa manifestazione.

 
 
Intorno alla mezzanotte di venerdì ha avuto luogo l’attesissima premiazione. I giurati Sigrid Flenger, Christine Helfer, Greta Marcolongo, Daniela Niederstätter, Michael Denzer, Stefan Ghedina e Günther Sommia hanno assegnato il primo premio della giuria del valore di 3.000 Euro gruppo Ilinastroe dall’Ucraina.
Il secondo premio della giuria, di 2.000 Euro, è andato a duo tedesco-francese di pantomima Bodecker & Neander.
Anche il pubblico ha potuto premiare il suo beniamino, e anche l’assegno di 1.500 Euro del premio del pubblico è stato consegnato a Bodecker & Neander.
Maria e Daniela Niederstätter hanno consegnato ai vincitori i trofei realizzati quest’anno dall’artista Michael Fliri.

Per domande e informazioni

Ci contatti!

Saremo lieti di darle ulteriori informazioni e di rispondere alle Sue domande. Ci scriva, La contatteremo prontamente!
 
 
continua
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invii la Sua richiesta

Referenze, novità, cultura

Il mondo di Niederstätter

 
 
magazine
Tenetevi sempre aggiornati con la nostra newsletter!
info & news
 
 
 
iscrizione
 
 
 
chat
Consulenza
Consulenza sulle attrezzature per cantieri e sull'utilizzo delle macchine edili
formulario
settings
Ricambi
Ricambi per tanti marchi di macchinari e attrezzature
Invio richiesta
hammer
Servizio riparazione
T +39 0471 061121
Whatsapp +39 349 982 1778
E SERVICE@NIEDERSTAETTER.IT
formulario
Contatto diretto
Tutti i contatti
Contatti
  • De
  • Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.